Open: la volata play-off è nel vivo


GIRONE A
Quasi tutto deciso sulle 4 squadre che accederanno ai playoff, solo una piccola incertezza tra V.Capranica e Ankle Breakers per l’ultima piazza disponibile, con i primi leggermente favoriti in virtù di 4 punti in più in classifica e un calendario leggermente più agevole. in testa il big match tra Educatt e Valsugana giocatosi lunedì scorso, ha confermato il valore delle due squadre che hanno dato vita a una partita tirata fino all'ultimo, con vittoria degli universitari per due punti. Al terzo posto dovrebbe chiudere il Cheltrons, protagonista fino ad oggi di un buonissimo torneo.

GIRONE B
Anche qui tutto ormai deciso per le prime 4 posizioni con Anagni Bk in prima posizione, GZ128 e S.Venanzio in lotta per la seconda piazza (con la seconda però il vantaggio negli scontri diretti) e poi l’ottimo Campofiorito, che è attualmente alla pari con le due appena menzionate ma ha giocato due partite in più.  Ormai fuori dal giro play-off  Aquino e Sportlab.

GIRONE C
Girone ancora aperto per la quarta posizione dove sono in piena lotta Victoria e Marconi, staccate di un solo punto, cosi come lo sono per il secondo posto Terzotempo e S.Michele Cerveteri , mentre per il primo sembra un discorso ormai chiuso a favore dell’Anguillara. Molto importante sarà lo scontro diretto del 15 marzo tra Victoria e Marconi con i primi avvantaggiati dal fattore campo.

GIRONE D
Praticamente tutto deciso per l’accesso ai playoff con la sorprendente Roma Eur in prima posizione (quasi tutti giocatori U21) seguita da Libertas A, Roma Tre e Amatori Bk a distanze molto ravvicinate. Pertanto, è ancora tutto da decidere in queste ultime giornate con il doppio scontro tra Roma Tre e Libertas a che praticamente stabilirà la griglia finale.

GIRONE E
Grande indecisione in questo girone, almeno per quanto concerne le prime 4 posizioni. Il BK  Manzao, grazie alla vittoria esterna con il Samurai B, ha portato a 4 le lunghezze di vantaggio sul gruppo composto dallo stesso Samurai B, Vigna Pia e Virtus Prati.  Per il Manzao, a questo punto, non dovrebbero esserci problemi, mentre le altre tre dovranno fare molta attenzione al Genzano, che li segue da vicino e ha ancora due scontri diretti da disputare con Vigna Pia e V.Prati.

GIRONE F
Tutto o quasi ancora da decidere. Fortitudo Rieti e V.Monterotondo , ggrazie alle vittorie corsare messe a segno nel week-end, sono appaiate in testa a quota 24; dietro di loro, a 21 punti, Lo Gozzo e Neo Sport, con quest’ultima che ha quasi dato il colpo di grazia all’Amaldi, vincendo il confronto diretto in casa propria di 8 punti. Nelle ultime giornate, saranno le sfide  Monterotondo –F.Rieti , Lo Gozzo –Neo Sport a decretare le sentenze definitive.

GIRONE G
Spes Mentana (una delle grandi favorite per la vittoria finale ) e Sport Promotion hanno gia staccato il pass per la qualificazione. Tutto da decidere invece per le restanti due posizioni dove Pall. Tivoli, attualmente in terza posizione e autore di un campionato a dir poco sorprendente , deve difendersi da Castrum e Monterotondo Antico, che hanno giocato due partite in meno rispetto ai tiburtini, daranno battaglia per cercare l’utimo posto utile per la seconda fase. Anche qui molti scontri diretti ancora da disputare ,compreso proprio il doppio confronto tra Castrum e Monterotondo Antico.

  • 28/02/2017

Galleria

Condividi

    Categorie

    Le altre notizie