All'Educatt un clinic con due ex giocatori professionisti americani

Dal rapporto sinergico fra CSI Roma, Università Cattolica del Sacro Cuore, Ambasciata USA presso la Santa Sede e il Vaticano stesso, è nata un’importante iniziativa di carattere sportivo-culturale, che vede per protagonisti due ex-giocatori professionisti americani, Casey Shaw e Cynthia Cooper , che hanno a lungo militato in squadre italiane.

Lunedì 6 maggio, alle ore 18.00, presso il centro sportivo dell’Eucatt, Casey e Cynthia, oggi apprezzati tecnici, daranno vita ad un clinic di basket a cui prenderanno parte studenti e studentesse universitari , insieme ad altri giocatori selezionati, più alcuni coach, dalla durata di circa due ore.

La particolarità e l’importanza dell’evento non è tanto nei suoi risvolti tecnici, quanto nell’obiettivo superiore di porre a confronto la cultura americana dello sport e del basket con quella europea, e di dialogare con giocatori e allenatori sull’importanza della leadership e il rispetto della diversità.  

Shaw e Cooper, infatti, sono dei veri e propri “ambasciatori” dello sport americano, facendo parte del programma U.S. Sports Envoy, diretto dall’Ufficio Cultura&Educazione (ECA) degli Stati Uniti.
I due si fermeranno in Italia per diversi giorni, tenendo altri clinic a Roma e a Napoli, sia presso realtà scolastiche che società sportive segnalate dalle istituzioni italiane. 

  • 03/05/2019

Galleria

Condividi

    Categorie

    Le altre notizie