Al Corri per la Befana hanno partecipato in tremila!

CORRI PER LA BEFANA - Trofeo NSL Italia e Clinica Veterinaria NSL, gara patrocinata da Roma Capitale, Presidenza del Consiglio Regionale del Lazio, Fidal Lazio e Centro Sportivo Italiano di Roma, ha portato i concorrenti ad attraversare Circonvallazione Tuscolana, il Parco degli Acquedotti, Viale Appio Claudio e Via Lemonia.

Al traguardo, primo è stato Luca Parisi, dell’Acsi Campidoglio Palatino, che ha bissato il successo dello scorso anno; alle sue spalle Walter Fauci, terzo l’eritreo Freedom Amaniel. Tra le donne ha trionfato Aurora Ermini, dell'Acsi Italia Atletica, seguita da Laura Casasanta e Michela Ciprietti.
Oltre alla gara competitiva e non competitiva da 10 km, gli atleti (uomini donne e bambini) hanno affollato la partenza anche della Happy Run da 3 km e della Mini Happy Run per i più piccoli, da 800 mt.

Tante le iniziative collaterali che gli organizzatori del Roma Road Runners Club hanno messo a punto  in questa due giorni dedicata alla CORRI PER LA BEFANA. LE VOLATE DELLA BEFANA, batterie di corsa lunghe 50 metri per i più piccoli, che si sono svolte venerdì 5 gennaio alle ore 10.30 presso il Jolly Track, pistino di atletica del Running Camp Capannelle. E poi l’ormai famoso VILLAGGIO DELLA BEFANA, presso il Campo Sportivo della Chiesa di San Policarpo, in via Lemonia/Piazza A. Celio Sabino, 50, con un ricco programma di iniziative sportive rivolte ai partecipanti alle gare, alle loro famiglie e a tutti i residenti del quartiere, tra cui il calcio-balilla umano, calci di rigore, giochi sportivi, mini tennis, stand.

E per festeggiare il giorno dell’Epifania, anche le “mitiche“ Befane del parco, viste aggirarsi per il Villaggio ed il parco con sacche pieni di dolci.

Le somme raccolte grazie ai contributi volontari di tutti i partecipanti saranno destinate a varie iniziative di solidarietà.

  • 06/01/2018

Galleria

Condividi

    Categorie

    Le altre notizie