Gazzetta Cup: Pol. Marco Simone e Santa Melania alle nazionali



All’appuntamento fissato al centro sportivo della Torraccia sono convenute 16 squadre per categoria, ovvero tutte le vincenti delle 28 fasi interne di qualificazione, a cui hanno preso parte circa 170 formazioni non solo CSI ma anche federali e di altre associazioni, più 4 ripescate.

Giunta alla nona edizione, la manifestazione ha visto solo nel 2009 una squadra romana primeggiare a livello nazionale (Lodigiani, cat. Young), e chissà che non sia venuto finalmente il momento di tornare a gioire.
Le nostre candidate per la kermesse conclusiva che si terrà allo Stadio Olimpico il 4 giugno sono, per la categoria Young (2005/06), il Santa Melania, e la Pol. Marco Simone per la Junior (2007/08).

La squadra di Guidonia, che ha dominato il campionato Under 10 CSI, battendo in finale il NBA, non ha però avuto vita facilissima nelle finali Junior di Gazzetta Cup. Nel gironcino iniziale ha vinto per 3-0 sia sull’Or. Santa Maria che sull’Eur TM, ma è stata bloccata sullo 0-0 dal CSL Soccer Rossa. Nel girone finale ha pareggiato 0-0 con lo Spes Caieta Rossa, vinto 1-0 sulla Tevere Remo e 4-0 sulla Costantiniana Arancio. La classifica finale vede dunque primeggiare la Marco Simone, davanti a Tevere Remo, SpesCaieta e Costantiniana.

Nella categoria Young, che corrisponde alla nostra Under 12, anche il Santa Melania ha avuto il suo da fare, a testimonianza della qualità del torneo. La classifica finale vede, dietro all’oratorio romano, qualificatosi nel girone dedicato alle parrocchie, il Real Olimpia LGM e l’Atletico Vulci.
Quest’ultima compagine si è portata a casa il trofeo speciale “Spirito di squadra”, insieme allo Spes Caieta Rossa per l’altra categoria. Un premio che tiene conto dell’aspetto disciplinare e della partecipazione all’evento collaterale indetto dalla Ringo

Nel proprio stand lo sponsor ha creato un angolo per i giochi, ed in particolare il tiro alla fune, il puzzle gigante e lo spray art, dove i ragazzi erano chiamati a scrivere su degli striscioni delle frasi inneggianti proprio allo spirito di squadra. Per tutti, la Ringo ha offerto palloni, pettorine e biscotti, premiando poi col proprio marchio i Top Player: Giacomo Gaiola del Santa Melania e Daniele Silvestri della Pol. Marco Simone. Altro sponsor importante la Kappa, che ha regalato palloni e casacchine.

La Gazzetta Cup romana, stavolta, è stata davvero esemplare sul piano del comportamento di squadre e spettatori, nel rispetto di quei valori che il CSI e la testata giornalistica intendono promuovere a livello giovanile.

Arrivederci al 4 giugno!

  • 17/05/2017

Galleria

Condividi

    Categorie

    Le altre notizie